Mamme di Bolzano e dintorni nasce come gruppo Facebook, nel 2015, dall’associazione Green Generation grazie ad un’idea delle socie volontarie Luana Di Maio e Romina Luppi.

Il gruppo viene oggi utilizzato per condividere i servizi utili alla comunità mammesca e papesca Bolzanina e di altre città che vogliono conoscere le realtà della nostra città.

Il gruppo è un luogo in cui ogni giorno si trovano virtualmente più di 6mila mamme di Bolzano e dei suoi dintorni, diventando così, un punto di incontro per le mamme e i papà bolzanini.

Conosciuto anche a livello Nazionale, grazie al supporto di blog influenti del settore dedicato alle famiglie, abbiamo deciso di lanciarci nell’apertura di un sito dedicato al nostro gruppo.

Il sito vuole essere un luogo di informazione dove le famiglie possono trovare risposte semplici e veloci alle domande quotidiane.

A supporto del sito, oltre al gruppo, esiste anche una pagina Fb con più 6mila fan, un account Twitter, Instagram e un profilo Linkedin.

Per fidelizzare le mamme è stata creata una CARD, attraverso la quale tutte le iscritte possono ricevere sconti e agevolazioni da negozi, strutture, cooperative, ristoranti, alberghi, associazioni a livello locale e anche Nazionale.

Un servizio gratuito anche per le piccole attività che offrono lo sconto. Questo per incentivare la collaborazione fra i negozi di quartiere.

Per servizi più specifici e campagne mirate, ovviamente, il servizio di chi offre, è a pagamento.

A chi si rivolge principalmente il nostro gruppo?

Il gruppo è diventato il primo progetto “Social.e” con una sede fisica dove si accolgono direttamente le famiglie della città.

Il primo centro operativo che ha trasformato un punto di incontro social in un punto di incontro reale dando vita alla nuova associazione “Mammedì”.

La sede funziona come sportello e permette di avere un contatto diretto con chi è iscritto al gruppo favorendo nuove amicizie fra le mamme della città, creando momenti di scambio e aggregazione.

Il nostro motto è “incontriamoci sul virtuale per poi  conoscerci nel reale”.

I progetti attivi

• Bollino “Mamma OK” – Un bollino che viene dato ad aziende e negozi che rispettano determinati requisiti pro family (i prodotti vengono testati direttamente dalle mamme e se raggiungono la percentuale più alta di ok, ricevono il bollino)

• Espansione del gruppo “Papà di Bolzano e dintorni”

• “Mamme creative”: un gruppo di mamme artigiane con l’hobby del fai da te e del cucito creativo

• Family Point – punto allattamento e cambio itinerante .

L’idea è quella di allestire un punto cambio in più zone/negozi/strutture. Già in atto la collaborazione con la App Nazionale Baby Pit Stopper, che raccoglie i punti allattamento e cambio delle varie città.

• In sede si trova “l’armadio dell’usatino”, una zona dedicata all’abbigliamento per bambini. In collaborazione con il nostro gruppo vendita fb “Vendo/scambio/regalo Mamme di Bolzano e dintorni e il progetto di educazione ambientale, Bidonzolo.

• Mamme di Bolzano in tour

Gite organizzate nei dintorni di Bolzano e fuori città. Questo per favorire nuove amicizie tra famiglie e passare tempo insieme.

• Workshop Family

Insieme al CLS, UISP e Canale Scuola, proponiamo incontri informativi per i genitori e i ragazzi.
Fare i genitori è un compito più facile se lo si fa insieme.

• Collaborazione con le cooperative: corsi e card a prezzi agevolati dedicati solo a chi possiede la card mamme.

IMPORTANTE!!

Tutti i nostri progetti diventano una bella opportunità per le mamme che vogliono inserirsi nel mondo del lavoro online attraverso stage di scrittura di contenuti web, post social, grafica, social media marketing e creazione di eventi.

Per questo motivo, proponiamo corsi di formazione con l’intenzione di formare per poi assumere.